Fine Wine è una piccola realtà che ha sede ad Alatri, in provincia di Frosinone. Nata per l’intuizione di Andrea e Francesca, giovani inesperti, in meno di 5 anni ha visto fiorire i primi frutti del nuovo progetto, che tuttora punta tutto sulle varietà locali laziali come la Malvasia, il Cesanese, il Syrah, introducendo varietali tipicamenti abruzzesi come il Pecorino e la Passerina.

Sono venuto a conoscenza di questa piccola cantina assaggiando la “Valchiria”, Passerina Lazio IGT. Parliamo di un vino che fermenta e viene affinato in acciaio ed è concepito per un uso veloce e senza fronzoli.

Al naso regala secondari fruttati di pera, mela verde e fiori bianchi, abbastanza schietti e non troppo complessi.

Al sorso è di freschezza piacevole e buona sapidità, il corpo appare un pò scarno, con predominanza dei caratteri duri, il finale è di breve durata.

Ottimo prodotto per un aperitivo informale, perfetto con i crostini con prosciutto e pere.

Rapporto qualità/prezzo: buono

Evoluzione prevista: bassa

Voto Vinogamia:68/100

 

Leggere su VINOGAMIA, ti premia!

Partecipa GRATUITAMENTE al Nostro Concorso!

Leave A Comment