La culla del vino.

Al giorno d’oggi sono emerse le varie testimonianze sparse di come la viticoltura sia nata all’interno delle antiche civiltà del mondo, in particolare in quei popoli che fiorirono nel Mar Mediterraneo, godendo di quello che oggi viene riconosciuto come il clima ideale.

All’interno delle grandi popolazioni del passato sicuramente la Magna Grecia è stata una delle culle della tradizione enologica ed i Greci, già migliaia di anni fa, avevano costituito i primi sistemi di coltivazione, conservazione e commercio del vino. Il Sud d’Italia perciò porta nel sangue questa lunghissima storia di eccellenza nazionale e mondiale attraverso le aziende agricole che hanno fatto della terra, la principale fonte della nostra cultura.

In uno dei territori piu vocati della splendida Trinacria, fra la costa trapanese ed il pendio che porta ad Erice, sorge l’azienda agricola Firriato, nata dalla passione di Salvatore Di Gaetano e divenuta negli anni uno dei punti di riferimento del panorama enologico siciliano, partendo dalla tradizione, ma con gli occhi verso una coltura moderna e d’innovazione, hanno man mano introdotto vitigni internazionali ai classici isolani, realizzando dei prodotti eccellenti.

Ultimamente ho avuto il piacere di assaggiare il Sant’agostino Bianco Sicilia Doc, composto da Chardonnay e Catarratto. Si tratta di un vino con caratteristiche sorprendenti, frutto di questo blend azzeccatissimo, che regala delle sensazioni inaspettate a chi come me lo scopre per la prima volta.

Al calice si presenta con un bel giallo paglierino intenso con riflessi dorati, al naso emergono sentori fini di pesca, albicocca, susina, ananas, melone, fiori di campo primaverili. 

All’assaggio invece si mostra armonico, intenso e raffinato, con un ottimo equilibrio fra parte dure e morbide, finale mediamente lungo sulla vaniglia e note burrose. 

Questa etichetta è un prodotto da avere in cantina sempre, per accompagnare un pasto importante e un secondo della tradizione natalizia come il rombo con patate.

RAPPORTO QUALITA’/PREZZO ECCELLENTE

VOTO VINOGAMIA 85/100

Leggere su VINOGAMIA, ti premia!

Partecipa GRATUITAMENTE al Nostro Concorso!

Leave A Comment